cucina
10 Ottobre 2009 amministratore

GRATIN DI PATATE

600 g di patate a pasta gialla 1 foglia di alloro 3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato 1,5 dl di panna della noce moscata 1 uovo mezzo

  • 600 g di patate a pasta gialla
  • 1 foglia di alloro
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
  • 1,5 dl di panna
  • della noce moscata
  • 1 uovo
  • mezzo litro di latte
  • sale
  • pepe

Le patate:
le devi pelare, lavare, ridurre a fettine sottili, aggiustare di sale e pepe strofinandole con le mani.

Prendi una padella dai bordi alti:
e mettile all'interno, coprire totalmente con il latte, unisci la foglia di alloro e metti a bollire a fuoco medio.

Dall'ebollizione copri e fai cuocere circa 10 minuti.

Prendi la panna:
falla intiepidire aggiungendo del sale e la noce moscata.

Scola le patate, trasferiscile in una teglia da forno e innaffiale con la panna, spolverizza con il parmigiano grattugiato e metti in forno, già caldo, a 180° C per circa 15 minuti, fino a che la superficie non sarà dorata.
Una volta pronto il gratin di patate, portalo in tavola ben caldo nella stessa teglia in cui l'hai cotto.

 

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies