Il diritto alberghiero relativo al Contratto di Albergo e alle responsabilità degli albergatori
Il diritto alberghiero relativo al Contratto di Albergo e alle responsabilità degli albergatori
10 Ottobre 2009 amministratore

Il diritto alberghiero relativo al Contratto di Albergo e alle responsabilità degli albergatori

Il contratto di albergo. E’ l’accordo con cui il titolare di una struttura ricettiva si obbliga a fornire al cliente, verso il corrispettivo del prezzo, il servizio di alloggio

Il contratto di albergo.




E’ l’accordo con cui il titolare di una struttura ricettiva si obbliga a fornire al cliente, verso il corrispettivo del prezzo, il servizio di alloggio in un’unità abitativa arredata, oltre a servizi accessori , alcuni necessari e altri eventuali.

In Italia il contratto d’albergo non è regolato dalla legge, che si limita a disciplinare le responsabilità dell’albergatore in relazione al deposito di cose portate o consegnate in albergo. (artt. da 1783 a 1785 del Codice Civile).

Per il resto valgono le norme generali sulle obbligazioni e sui contratti.

I principi e le regole relative al contratto di albergo si applicano a tutte le strutture ricettive, indipendentemente dalla terminologia usata per i vari tipi di struttura (hotel, villaggio turistico, motel, campeggio, rifugio alpino, affittacamere, bed & breakfast, beauty farm, ecc.).




 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies