Il teatro nel ‘900
Il verismo nel teatro del Novecento
10 Ottobre 2009 amministratore

Il teatro nel ‘900

Il verismo, affermatosi alla fine dell’Ottocento, è il punto di partenza dal quale si svilupperà il teatro del ‘900; raccontare i fatti così come avvengono nella vita quotidiana, denunciare e criticare

Il verismo, affermatosi alla fine dell’Ottocento, è il punto di partenza dal quale si svilupperà il teatro del ‘900; raccontare i fatti così come avvengono nella vita quotidiana, denunciare e criticare alcuni aspetti della società, recuperare valori non artefatti (e utilizzare per questo i dialetti regionali), sarà l’intento quasi comune dei vari artisti. In questo periodo iniziano a nascere i teatri sperimentali, gli “studios”, i teatri d’avanguardia, piccoli teatri, al di fuori dei circuiti affermati e pubblicizzati, inizialmente rivolti ad un pubblico singolare e specializzato. Dopo la prima guerra mondiale il fenomeno si accentua e si ingrandisce, grazie al contributo di teatri universitari e studenteschi.

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies