Eschilo
Storia del teatro: Eschilo e il dramma tragico
10 Ottobre 2009 amministratore

Eschilo

Eschilo è considerato il creatore del dramma tragico, soprattutto perché sembra che si debbano a lui l’invenzione della maschera in teatro e del coturno.

Eschilo è considerato il creatore del dramma tragico, soprattutto perché sembra che si debbano a lui l’invenzione della maschera in teatro e del coturno. Le sue tragedie sono strutturate per lo più in trilogie e prevedono la presenza di due attori. Sarà Sofocle ad introdurre il terzo attore, così da complessificare le vicende narrabili. Una delle opere più importanti di Eschilo è l’Orestiade, ovvero la narrazione delle vicende di Oreste, in cui si rintracciano i motivi base della tragedia, più o meno ripresi successivamente dagli altri autori: l’ineluttabilità delle leggi del fato; l’ereditarietà misteriosa del delitto; il contrasto intimo tra la voce della natura e un ordine superiore; l’adempimento di una legge di giustizia nella vita del protagonista.

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies