Counselling per le donne
home
10 Ottobre 2009 amministratore

Counselling per le donne

Counselling per le donne La società odierna ha accolto l'ingresso, a partire dagli ultimi anni del secolo scorso, di un'altra modalità di comunicazione di massa che trova, nel computer il suo referente tecnologico.



La società odierna ha accolto l'ingresso, a partire dagli ultimi anni del secolo scorso, di un'altra modalità di comunicazione di massa che trova, nel computer il suo referente tecnologico. Il contatto attraverso Internet, ha cambiato totalmente il nostro modo di comunicare rendendolo velocissimo e annullando tutte le barriere di spazio e di tempo.
Il Web, che originariamente sembrava destinato ad una ristretta utenza di specialisti di settori specifici, si è rivelato potenzialmente capace di rispondere alle più svariate esigenze di un'utenza comune. Il computer, così al pari della televisione, si è imposto nella vita degli uomini diventando uno strumento di consultazione quotidiana. Il proliferare di siti di carattere socio-sanitario consente di leggere la domanda dell'utenza che ha individuato il grande pregio del Web nella possibilità di contattare, in tempi brevissimi e senza spostamenti, specialisti nei vari settori del benessere. La consapevolezza di una condizione di disagio, che si esprime a più livelli e in vari contesti, ci orienta verso la valorizzazione di momenti di incontro con adulti e minori che possano trovare professionisti competenti all'ascolto e capaci di indirizzare lo scambio comunicativo nell'ambito della ricerca-attivazione di soluzioni. D'altra parte la professionalità pedagogica non può ignorare l'importanza di richieste di supporto che esulano da campi specifici di devianza o disagio riconosciuto, ma riguardano le normali difficoltà del quotidiano femminile.
Troppo spesso il benessere psicofisico della donna viene trascurato da parte della donna stessa, che antepone i bisogni e le esigenze dei familiari e delle persone care, ai propri. La moglie, la madre, la figlia, dimenticano di essere principalmente donne e anche se sono riuscite a mostrare la loro forza e a conquistare degli spazi che fino a poco tempo fa erano prerogativa degli uomini, rimangono (per fortuna) un universo a parte. Dal momento in cui la ragazzina diventa donna, quando il suo corpo si trasforma,l'intervento psicopedagogico è necessario e deve essere mirato alla conoscenza ed all'accettazione dei mutamenti che avvengono. La vita della donna è segnata da continui cambiamenti: l'adolescenza, la giovinezza, l'andar via dal nucleo familiare d'origine, il costituirsi di un nuovo nucleo, il matrimonio, la maternità, i sensi di colpa che una madre sente quando è al lavoro lasciando i figli ad altre cure, le crisi matrimoniali, gli abbandoni, le separazioni, i divorzi, i figli che crescono, ed infine la menopausa che spesso porta contemporaneamente la fase del pensionamento. Il counselling per la donna, la relazione d'aiuto,la pedagogia, in tutte le fasi della vita di una donna, sono necessari per affrontare i momenti di crisi come i momenti quotidiani con la giusta consapevolezza, con l'informazione, con il supporto psicopedagogico e con il dialogo, elementi fondamentali a rendere consapevoli le donne dei cambiamenti e del ruolo da loro conquistato nella società e nella nuova famiglia. Nasce così, dall'impegno della dott.ssa Selene Grimaudo, pedagogista, consulente familiare ed insegnante, un sito dedicato alle donne (http://it.geocities.com/assletteraria/counsellingdonna.html), che supportato da uno staff di professionisti, tra cui pedagogisti, psicologi, consulenti familiari e della disabilità, counselors, ecc. in forma gratuita ed anonima per l'utente, offre consulenza psicopedagogica ed informazione a tutte quelle donne che hanno un particolare problema, si trovano in un momento critico della loro vita, hanno bisogno di un supporto di counselling per le difficoltà quotidiane, oppure subiscono abusi, violenze e non sanno con chi parlarne per avere "ascolto" e consulenza da parte di professionisti nel settore ed essere indirizzate adeguatamente nelle loro scelte presenti e future.


Per info:
Dott.ssa Selene Grimaudo
http://it.geocities.com/assletteraria/counsellingdonna.html
e-mail: consulentefam@yahoo.it

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies