Afgane
societa
10 Ottobre 2009 amministratore

Afgane

Verrà il giorno del Grande Vento Verrà il grande vento e soffierà furioso nelle valli inaridite, scenderà vorticando

Verrà il giorno del Grande Vento


Verrà il grande vento
e soffierà furioso nelle valli inaridite,
scenderà vorticando nelle moschee e nelle case
smerigliando con la tagliente sabbia
le lunghe barbe e i duri occhi di follia.

Verrà il grande vento
e strapperà turbinando di rabbia
milioni di grate di stoffa,
milioni di tristi veli neri
che, sibilando voleranno via
in minacciose nubi,
oscurando villaggi e deserti
fino al possente vortice di luce
che ingoia gli oscuri mostri della mente
e i diabolici pensieri.


Verrà il grande vento
e soffierà di nuovo fra i capelli lucenti e sciolti
come nelle allegre bambine di ieri.
Allora, come un unico lampo,
i milioni di occhi delle schiave
sottomessi e chinati,
si leveranno sicuri a fissare gli sguardi
dei loro arcaici, feroci carcerieri.

Verrà il giorno della luce
che schiarirà i pensieri oscurati
verrà il giorno della libertà
che solleverà gli sguardi umiliati
M. Ivana Trevisani

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies