La cura della casa: un contributo importante per il benessere
Zamperini e le tecniche di ripulitura della casa
10 Ottobre 2009 amministratore

La cura della casa: un contributo importante per il benessere

La cura della casa: un contributo importante per il benessere Zamperini nel libro “Terapia della casa” offre delle indicazioni pratiche che possano permettere di mantenere alto il livello


Zamperini nel libro “Terapia della casa” offre delle indicazioni pratiche che possano permettere di mantenere alto il livello energetico della propria casa attraverso degli accorgimenti particolari che facilitino l’eliminazione di scorie, l’immissione di energia sottili più pulite, oppure che evitino il passaggio di energie congestionate da una stanza all’altro (come nel caso del passaggio di energia densa e congestionata dal bagno alle stanze attigue). Ovviamente, le strategie proposte possono essere utilizzate sia nel caso della propria casa che nel caso dell’ufficio o di altri ambienti in cui si trascorre molto tempo. Alla base di tutti i concetti espressi nel testo, che risultano essere molto pratici, ci sono le teoria e gli studi condotti dall’autore sull’energia, sottile e congestionata e sulle leggi che regolano il movimento dell’energia. In particolare, l’autore descrive i concetti generali della Domoterapia, intesa come la terapia della casa mediante energie sottili, e può considerarsi una branca della Bioarchitettura, essa si basa su tre principi: 1. la qualità dell’energia sottile in un ambiente è un fattore causativo fondamentale da considerare nella diagnosi dei sintomi e delle malattie dei suoi abitanti 2. il modello di circolazione dell’energia sottile in un ambiente è un fattore centrale per determinare la sua qualità 3. non sono tanto dannose le energie naturali o artificiali, quanto quelle sottili, da esse generate Si comprende, quindi, quanto sia importante una corretta igiene degli ambienti nei quali si vive. L’autore sottolinea, inoltre, che “poiché passiamo gran parte della nostra vita in ambienti chiusi, il bioplasma è strettamente dipendente dal plasma ambientale. Curando quest’ultimo spesso curiamo il primo e, come le terapie energo – vibrazionale dimostrano, curando il bioplasma curiamo il corpo fisico. Pertanto curare il plasma degli ambienti in cui viviamo ha un effetto molto positivo sulla nostra salute e sul nostro benessere”. Per la ripulitura degli ambienti, l’autore fa riferimento al possibile utilizzo del Cleanergy che è un collettore e trasmutatore d’energia sottile. Questo vuol dire che è in grado di assorbire una grande quantità di energia sottile sporca da un lato e di proiettarla pulita dall’altro.

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies