L’autotrattamento con il Reiki
benessere
10 Ottobre 2009 amministratore

L’autotrattamento con il Reiki

L’autotrattamento con il Reiki Il reiki è una centrale energetica sempre attiva, alla quale ognuno di noi può accedere in ogni momento della giornata, è possibile applicarlo a se stessi

Il reiki è una centrale energetica sempre attiva, alla quale ognuno di noi può accedere in ogni momento della giornata, è possibile applicarlo a se stessi mentre si parla, si legge, si guarda la televisione ecc..
L’autotrattamento può durare da un minimo di cinque minuti ad un massimo a piacere, quando l’effetto di benessere è raggiunto le mani si staccano da sole. Avendo conseguito il secondo livello, ognuno può tranquillamente autoguarirsi, creando attraverso la mente la sua immagine e i vari simboli, i quali portano un aumento di energia nelle parti carenti, senza il bisogno di imporre le mani.
Il reiki può essere applicato per piccoli dolori, come per malattie gravi. Esso, potenziando e regolarizzando la circolazione energetica in tutte le aree del corpo, avvia processi di disintossicazione per l’eleminazione delle tossine, allevia il dolore acuto e cronico, rigenera i tessuti e induce uno stato di profondo rilassamento. Il reiki riattiva il sistema endocrino, linfatico, circolatorio, digerente, urinario ecc..

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies