La visualizzazione nella ripulitura del corpo eterico: benessere e armonia nella vita quotidiana
La salute e il benessere attraverso la meditazione e la visualizzazione
10 Ottobre 2009 amministratore

La visualizzazione nella ripulitura del corpo eterico: benessere e armonia nella vita quotidiana

La visualizzazione nella ripulitura del corpo eterico: benessere e armonia nella vita quotidiana Le visualizzazioni principali per la ripulitura del corpo eterico sono due: Cascata d’acqua e Raschiatura.


Le visualizzazioni principali per la ripulitura del corpo eterico sono due: Cascata d’acqua e Raschiatura.

1. Cascata d’acqua
Questo metodo serve a ad allontanare il sudiciume meno aderente e di acquisizione recente. Occorre visualizzare se stessi in piedi sotto una cascata d’acqua e sotto visualizzare un fiume che porta via l’acqua sporca. Occorre percepire che l’acqua precipitando porti via tutte le emozioni e tutti i pensieri che si sono accumulati su tutto il corpo durante la giornata. Visualizzare la cascata che scorre addosso, che scende sulla testa, sulle spalle, sul petto, sulla schiena e lungo le gambe fino a raggiungere il fiume che porte via il sudiciume. Questo esercizio va eseguito lentamente rivolgendo grande attenzione ad ogni parte del corpo. Dopo averlo portato a temine su tutto il corpo va ripetuto per alcune volte a seconda delle necessità.

2. Raschiatura Alcune frequenze energetiche sono particolarmente pesanti e richiedono uno sforzo particolare per essere rimosse. Tale sudiciume può essere allontanato raschiandolo via con le mani. A differenza del sistema precedente questo metodo consente di allontanare il sudiciume più aderente, pesante e stagnate. Per un buon risultato occorre eseguire entrambi i sistemi di ripulitura. Si esegue strofinando tutto il corpo e visualizzando le mani che rimuovono lo spesso strato di energia stagnante. Le palme e le dita debbono sentire che il sudiciume che raschiano si accumula in esse. Via via che il sudiciume si accumula nelle mani, deve essere scaricato in una ciotola contenete salgemma. Per allontanare il sudiciume e per evitare che penetri nelle mani, queste vanno tenute perpendicolarmente al corpo con un angolo di 90°. Occorre ricordarsi che è con il corpo eterico che si esegue la raschiature e che se manca tale consapevolezza o se ci si deconcentra, la ripulitura non può avvenire.

Entrambe queste tecniche possono essere praticate mentre si fa la doccia, ottenendo una maggiore efficacia.

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies