Le malattie secondo la Medicina Alternativa
La visione delle malttie nella medicina alternativa
10 Ottobre 2009 amministratore

Le malattie secondo la Medicina Alternativa

Le malattie secondo la Medicina Alternativa Si distinguono le malattie in quattro tipi principali: a. Malattie da congestione Il fenomeno della congestione si realizza quando un individuo, per una qualche ragione, non utilizza


Si distinguono le malattie in quattro tipi principali:
a. Malattie da congestione
Il fenomeno della congestione si realizza quando un individuo, per una qualche ragione, non utilizza delle energie, delle qualità, delle tendenze che già possiede e che sarebbero pronte per poter essere usate. Perché la cogestione avvenga possono esservi delle cause interne o delle cause esterne. Tra le prime vi sono quelle di carattere psicologico, dipendono dai difetti della personalità (pigrizia, egoismo, sfiducia..). Tra le seconde vi sono quelle dovute alle circostanze che impediscono l’espressione e l’equilibrato uso delle proprie qualità. Inoltre, le zone psichiche dove le energie sono bloccate, sono infiammate, e questa infiammazione si scarica sulle zone fisiche corrispondenti, producendo un’iperattività degli organi e delle ghiandole implicate.
b. Malattie da inibizione
L’inibizione produce uno stato d’inerzia, di inaridimento e di generale ipotonia ed astenia. Essa deriva da un blocco di energie, e dal mantenere una funzione, una facoltà, un impulso allo stato immaturo e statico, impedendo la sua crescita e la sua normale evoluzione. L’inibizione produce “regressione” e cioè un rifugiarsi nell’inconscio e quindi, eventualmente, un ritorno al passato. L’autrice descrive, inoltre, tutte le fasi dell’inibizione e il coinvolgimento del sistema nervoso.
c. Malattie e grado evolutivo dell’uomo
Per grado evolutivo dell’uomo si intende il suo grado di risveglio alla coscienza e l’autrice differenzia alcune malattie, collocandole ad un grado evolutivo piuttosto che ad un altro. Ad esempio, colloca il cancro nell’uomo comune, oppure dice che le malattie legate più al corpo fisico scompaiono con il progredire della coscienza.
d. Malattie karmiche collettive e individuali
Sono dovute a karma tutte le malattie che non possono essere ricondotte ad una responsabilità attuale: spesso esse portano alla morte oppure a disabilità permanenti, a meno che, non sopravvenga un risveglio della coscienza tale da portare luce e chiarezza.
e. Malattie evolutive
Queste malattie seguono a quelle karmiche, sono connesse a cause purificatorie e sono dovute la graduale trasferimento dell’energia dai chakra inferiori ai chakra superiori. Il conflitto generato dalla presenza di energie che spingono verso l’alto ed energie che portano verso il basso, produce dolore e può essere risolto soltanto con una scelta consapevole in direzione della luce. Prima di tale scelta la persona è soggetta a malattie come la nevrosi.

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies