BACCALA’ ALLA TRIESTINA
cucina
10 Ottobre 2009 amministratore

BACCALA’ ALLA TRIESTINA

400 gr di baccalà bagnato Olio 1 bicchiere di latte Succo di mezzo limone Prezzemolo

  • 400 gr di baccalà bagnato
  • Olio
  • 1 bicchiere di latte
  • Succo di mezzo limone
  • Prezzemolo

Fare bollire il baccalà, che sarà già stato in bagno quanto occorre, fino a che sia tenero, e togliergli allora le lische e la pelle. Passarlo al tritacarne e metterlo in una teglia dove si sarà fatto scaldare dell'olio, mescolare bene e aggiungere, a poco a poco, il latte, lavorando o meglio "mantecando" il baccalà fino a che il latte sia stato assorbito e la pasta risulti soffice. Unirvi alla fine il succo di limone e una manciata di prezzemolo tritato e servirlo dandogli, sul piatto di servizio, la forma di una cupola.

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies