INSALATA DI SAN VALENTINO
cucina
10 Ottobre 2009 amministratore

INSALATA DI SAN VALENTINO

Per 2 persone: 2 patate 1 finocchio piccolo ½ cespo di insalata belga 30 gr di prugne secche snocciolate 40 gr di acini di uva nera 2 fette di pancarrè 3 cucchiai di olio

Per 2 persone:
  • 2 patate
  • 1 finocchio piccolo
  • ½ cespo di insalata belga
  • 30 gr di prugne secche snocciolate
  • 40 gr di acini di uva nera
  • 2 fette di pancarrè
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • ½ cucchiaio di semi di papavero
  • sale e pepe


Lavare molto bene la buccia delle patate. Metterle in una casseruola, coprirle con l’acqua fredda. Portare a bollore e cuocere le patate per 30 minuti, unendo sale grosso quasi a fine cottura. Scolarle, farle intiepidire e sbucciarle con il coltello. Lasciarle raffreddare e tagliarle a fette verticali non troppo sottili. Eliminare il torsolo, le guaine esterne dure e i gambi del finocchio. Lavarlo e tagliarlo a sottili spicchi verticali. Staccare le foglie alla belga, lavarle. Lavare gli acini di uva, tagliarli a metà. Eliminare i semini. Tagliare a cuore, con un tagliapasta di questa forma, le fette di patata e il pancarrè. Sistemare in un’insalatiera patate, finocchi, pane, prugne, uva e belga. Cospargere con il papavero. Sciogliere sale e pepe in una ciotolina con il succo di limone. Unire l’olio, sbattendo con una forchetta. Irrorare l’insalata con la salsina e servire.

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies