IMPEPATA DI COZZE CON POLENTINE
cucina
10 Ottobre 2009 amministratore

IMPEPATA DI COZZE CON POLENTINE

Per 4 persone: 150 gr di farina di mais 100 gr misto di verdure per soffritto 2 cucchiai di prezzemolo

Per 4 persone:
  • 150 gr di farina di mais
  • 100 gr misto di verdure per soffritto
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • 2 cucchiai di burro
  • 300 ml di vino bianco
  • 1 e ½ di cozze
  • 1 cucchiaino di scorza di limone
  • 1 rametto di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale e pepe


Lavare le cozze. Metterle in ammollo in una bacinella con acqua fredda e 5 cucchiai di sale grosso. Farle riposare fino al momento di cuocerle. Portare a bollore 1 litro di acqua e mezzo litro di vino. Salare e unire la farina di mais. Cuocere 8 minuti a fuoco basso, mescolando continuamente. Distribuire la farina in 4 stampini imburrati. Scolare le cozze e metterle in una casseruola. Insaporire con pepe e ½ bicchiere di vino. Cuocere a fuoco vivo, con il coperchio, finché si aprono. Se qualche cozza rimane chiusa, gettarla via perché non è commestibile. Raccogliere le cozze e tenerle al caldo fra due piatti. Filtrare il liquido delle cozze e tenerlo da parte. In un tegame rosolare olio, aglio e misto di verdure tritate. Bagnare con il vino rimasto e con un bicchiere del liquido delle cozze. Unire la scorza del limone e il prezzemolo tritato. Fare addensare il condimento 5 minuti nel tegame, mescolando. Insaporire con una macinata di pepe. Riscaldare, mentre cuoce il condimento, le polentine, mettendo gli stampini 5 minuti nel forno a 220°. Sformare delicatamente le polentine su un piatto da portata. Circondare le polentine con le cozze, con il loro guscio. Versarvi sopra il condimento bollente. Guarnire con ciuffi di prezzemolo e servire.

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies