PENNE RIGATE CON RICOTTA E PINOLI
cucina
10 Ottobre 2009 amministratore

PENNE RIGATE CON RICOTTA E PINOLI

Per 4 persone:  350 g di penne rigate 100 g di ricotta cotta al forno 2 cucchiai di pinoli 4 cucchiai di grana grattugiato erba cipollina 60 g di burro sale pepe

Per 4 persone:

 

  • 350 g di penne rigate
  • 100 g di ricotta cotta al forno
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 4 cucchiai di grana grattugiato
  • erba cipollina
  • 60 g di burro
  • sale
  • pepe bianco

La ricotta:
la devi sbriciolare grossolanamente.

L'erba cipollina:
tagliuzza gli steli con le forbici.

Nel frattempo:
metti a cuocere le penne in abbondante acqua bollente salata.

In una padella:
fai fondere il burro insieme ai pinoli, scola la pasta al dente e mettila direttamente nella padella con il burro fuso mescolandola, poi toglila dal fuoco, spolverizzala con il grana grattugiato e il pepe, mescola per bene e al momento di servire aggiungi la ricotta e i fili di erba cipollina, dopo di ché sei pronto per gustare questo semplice primo piatto.

 

Accompagna il primo con un Vermentino della Liguria, un bianco che va servito fresco, ad una temperatura sugli 8-10° C.
Il profumo del Vermentino molto ricco, con note di cedro, rosmarino e salvia.
Il suo sapore è deciso e netto, con fondo molto morbido ed avvolgente.

 

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies