TORTA AI PINOLI
cucina
10 Ottobre 2009 amministratore

TORTA AI PINOLI

Per 8 persone:   300 g di farina 1/2 bustina di lievito vanigliato 120 g di burro 150 g di zucchero 1 uovo 1 tuorlo 1 manciata di pinoli zucchero

Per 8 persone:

 

  • 300 g di farina
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato
  • 120 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 1 manciata di pinoli
  • zucchero a velo vanigliato
  • sale

Per la preparazione della crema:

 

  • 1 litro di latte fresco intero
  • 1 limone non trattato
  • 120 g di zucchero
  • 6 tuorli
  • 50 g di farina 00
  • 20 g di burro

La crema:
in un pentolino fai bollire il latte con la scorza del limone.
Nel frattempo lavora i tuorli con lo zucchero, incorporando pian piano la farina setacciata, poi versa a filo il latte bollente, rimetti il composto ottenuto nel pentolino su cui hai bollito il latte, mettilo sul fuoco e lascia cuocere a fiamma bassa, mescolando continuamente, finché non avrai ottenuto una crema densa. Dopo di ché togli la crema dal fuoco, incorpora il burro, falla raffreddare e mettila in frigorifero per 4 ore circa.

La pasta:
versa la farina a fontana su una spianatoia, aggiungi il lievito e amalgama rapidamente insieme al burro a pezzetti, fino a che non avrai ottenuto un composto sbriciolato, dopo di ché aggiungi l'uovo, il tuorlo, lo zucchero e una presa di sale; forma una palla omogenea e liscia, coprila con un foglio di pellicola e falla riposare mezz'ora in frigorifero.

Fai scaldare il forno a 180° C e nel frattempo ... :
prendi uno stampo del diametro di circa 28 cm, foderalo con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato.
Con il matterello stendi la pasta fino a farne una sfoglia sottile, con cui rivestirai il fondo e le pareti dello stampo, poi bucherella la pasta con una forchetta, distribuisci sopra la pasta la crema fredda, livella per bene la superficie del dolce e sistema i lembi della pasta sulla superficie della crema, formando un bordo largo.

I pinoli:
mettili a bagno in acqua fredda per 10 minuti in modo che quando saranno in forno non si coloreranno eccessivamente, falli sgocciolare e distribuiscili sulla torta, premendoveli sopra leggermente, poi metti la torta in forno e lascia cuocere per 40 minuti, dopo di ché tirala fuori dal forno, falla raffreddare, toglila dallo stampo facendo attenzione, spolverizza con abbondante zucchero a velo e sarà pronta per essere gustata!


Accompagna la torta con un Prosecco, del Veneto, nella versione amabile.
Il suo profumo è caratterizzato da leggere note floreali e di frutta a polpa bianca. Il suo sapore è morbido, con fondo fruttato.
Va servito fresco ad una temperatura sugli 8° C.

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies