PICAGGE AI CARCIOFI
cucina
10 Ottobre 2009 amministratore

PICAGGE AI CARCIOFI

250 g di farina 2 uova 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva sale Per la preparazione della salsa ai carciofi: 6 carciofi 20 g di funghi secchi 1 ciuffo

  • 250 g di farina
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • sale
Per la preparazione della salsa ai carciofi:
  • 6 carciofi
  • 20 g di funghi secchi
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cipolla non troppo grande
  • 1 limone
  • 1 cucchiaino di farina
  • 1 cucchiaio di salsa di pomodoro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 20 g di burro
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale e pepe

Prepara la pasta per le picagge:
metti la farina a fontana su una spianatoia, al centro le uova, una presa di sale, l'olio e 1 dl di acqua circa, poi impasta tutto energicamente, fino a che non avrai ottenuto una pasta elastica e consistente. Con questa pasta forma una palla, avvolgila in un foglio di pellicola e falla riposare in un luogo fresco per circa 30 minuti.

I funghi:
falli ammorbidire in acqua tiepida per 20 minuti circa.

I carciofi:
puliscili, elimina le foglie esterne più dure e rovinate, le punte, dividili a metà, elimina il fieno e immergili in acqua acidulata con il succo del limone.

Fai soffriggere:
in una casseruola metà del prezzemolo e la cipolla tritati, aggiungi l'aglio schiacciato e i funghi tagliuzzati, irrorando tutto con un filo di olio, poi aggiungi anche i carciofi, metti un coperchio e fai cuocere per 15 minuti circa a fuoco molto basso.

Trascorsi i 15 minuti:
aggiungi il cucchiaio di farina diluito in un mestolo di acqua tiepida, la salsa di pomodoro e prosegui la cottura per altri 20 minuti, mescolando continuamente e ricordandoti di aggiungere un po' di acqua bollente per evitare che la salsa si asciughi troppo, quando la cottura stà per volgere al termine aggiungi il vino bianco e fai addensare tutto a fiamma alta, aggiusta di sale e pepe, incorpora il burro a pezzetti e il prezzemolo tritato rimasto.

La pasta:
stendi la sfoglia sottile e tagliala a listarelle di circa 1,5 cm ciascuna di larghezza, poi lessa la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolala al dente e trasferiscila nella casseruola con la salsa ai carciofi. Amalgama accuratamente, lasciando insaporire qualche istante e servi in tavola.

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies