CREMA DI PATATE E PORRI
cucina
10 Ottobre 2009 amministratore

CREMA DI PATATE E PORRI

4 grosse patate 2 porri 2 cubetti di spinaci surgelati 30 g di burro 3 cucchiai d'olio extra vergine d'oliva 1 dado vegetale 2 dl di panna

  • 4 grosse patate
  • 2 porri
  • 2 cubetti di spinaci surgelati
  • 30 g di burro
  • 3 cucchiai d'olio extra vergine d'oliva
  • 1 dado vegetale
  • 2 dl di panna
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 bustina di zafferano
  • qualche filo di erba cipollina
  • crostini tostati
  • sale e pepe

I porri:
puliscili, lavali e riducili a rondelle, poi falli rosolare con olio e burro, dopo di ché unisci gli spinaci ancora surgelati e falli insaporire con i porri.

Le patate:
sbucciale e tagliale a fette. Una volta che gli spinaci saranno appassiti, aggiungi le patate insieme al dado vegetale, al sale e al pepe.
Copri tutto con 1 litro di acqua e fai bollire e cuocere per 20 minuti circa.
Una volta cotte le verdure, passale al frullatore, unisci la panna, il parmigiano, lo zafferano e fai addensare il tutto sul fuoco.

Sei quasi pronto per servire, quindi ... :
distribuisci la crema nei piatti individuali e decorali con pezzetti di erba cipollina. Accompagna il piatto con i crostini e dell'altro parmigiano grattugiato a parte.


Accompagna questo primo piatto con un Blanc de Morgex et de la Salle, un vino della Valle d'Aosta, che, se adeguatamente conservato, è in grado di resistere un paio d'anni in cantina.
Considerato tra i più aristocratici bianchi italiani, il Blanc de Morgex è caratterizzato da un profumo delicato, con un fondo di fieno di montagna, a volte di mandorla amara e di mora. Il suo sapore, secco e acidulo, rimane leggermente frizzante.
Servilo appena un po' fresco, mai ghiacciato, ad una temperatura che non superi i 10-12° C.

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies