TAGLIOLINI AL ROSSO DI RAZZA
cucina
10 Ottobre 2009 amministratore

TAGLIOLINI AL ROSSO DI RAZZA

400 g di tagliolini 500 g di razza 300 g di pomodori pelati 4 cucchiai di olio 1/2 cipolla 2 spicchi di aglio 1/2 bicchiere di vino bianco un ciuffo di prezzemolo

  • 400 g di tagliolini
  • 500 g di razza
  • 300 g di pomodori pelati
  • 4 cucchiai di olio
  • 1/2 cipolla
  • 2 spicchi di aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • un ciuffo di prezzemolo

Pulite la razza:
lavandola con cura, spellandola, asciugandola con carta assorbente da cucina e riducendola a pezzetti.
Passiamo al prezzemolo: dovrà essere pulito, dovrete eliminare le foglie più rovinate, lasciando qualche pezzetto di gambo attaccato alle foglie, dopo di ché fatene un trito fine.
Fate scaldare una padella con...:
olio, aglio, la cipolla e il trito di prezzemolo; aggiungete la razza ed irrorate con un po' di vino, fatelo evaporare un po', poi aggiungete i pomodori passati. Lasciate cuocere per circa 25 minuti, aggiungendo ogni tanto un po' di vino per non far ritirare troppo il sugo.
Lessate i tagliolini:
scolateli al dente, fateli mantecare un istante nel sugo con la razza e servite in tavola.

 

un Pigato della Liguria, da servire fresco, ad una temperatura di 8-10°C.
Il Pigato è vino dal profumo ricco e avvolgente con note di muschio, mandorla, pesca e cedro. Il suo sapore è intenso, pieno di corpo, lungo nel ritorno delle note olfattive.
 

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies