PASTIERA NAPOLETANA
cucina
10 Ottobre 2009 amministratore

PASTIERA NAPOLETANA

Per cuocere il grano: 200 gr di grano lasciato a bagno 2-3 giorni ½ lt di latte, la scorza di mezzo limone un pizzico di sale la scorza

Per cuocere il grano: 200 gr di grano lasciato a bagno 2-3 giorni
½ lt di latte, la scorza di mezzo limone
un pizzico di sale
la scorza grattugiata di mezza arancia
un pizzico di cannella e di vaniglia

Per la pasta: 300 gr di farina
100 gr di zucchero
150 gr di burro
tre tuorli d'uovo
un pizzico di sale

Per il ripieno: 300 gr di ricotta
250 di zucchero
5 tuorli d'uovo
50 gr di acqua di fiori d'arancio
150 gr fra cedro e arancia canditi tritati
5 albumi montati a neve
zucchero a velo q. b.

cuocere il grano nel latte con la scorza di limone e un pizzico di sale per 4 ore a fuoco basso ben coperto. Quando sarà cremoso profumare con la scorza dell'arancia, la cannella e la vaniglia. Mettere in una terrina e togliere la scorza intera del limone. Con gli ingredienti preparare la pasta frolla. Lavorare in una terrina la ricotta con lo zucchero, i tuorli d'uovo, l'acqua di fiori d'arancio, i canditi e il grano. Da ultimo aggiungere gli albumi montati a neve. Dividere la pasta frolla in due pezzi diseguali. Con il più grande foderate una tortiera dai bordi alti del diametro di 25 cm imburrata e infarinata. Farcire con il ripieno e con la rimanente pasta formare una bella grata a strisce larghe. Cuocere a 180°C per 45 minuti circa. Servire fredda.

vino liquoroso o passito, Porto, Madeira, Jerez, Malvasia etc.

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies