LA PASTIERA NAPOLETANA
cucina
10 Ottobre 2009 amministratore

LA PASTIERA NAPOLETANA

Per sei persone: 500 g di pasta frolla surgelata 500 g di ricotta 200 g di zucchero 220 g di grano cotto (si trova in scatola anche nei supermercati) 40 g di cedro

Per sei persone:
  • 500 g di pasta frolla surgelata
  • 500 g di ricotta
  • 200 g di zucchero
  • 220 g di grano cotto (si trova in scatola anche nei supermercati)
  • 40 g di cedro candito
  • 40 g di arancia candita
  • un pizzico di cannella
  • 2 dl di latte
  • 30 g di burro
  • 5 uova
  • 50 g di zucchero a velo
  • 1 limone
  • sale


Fate scongelare la pasta a temperatura ambiente, versate in una casseruola il grano, il latte, il burro e la scorza grattugiata di 1/2 limone; lasciate cuocere per 10 minuti mescolando spesso.
Passate al setaccio la ricotta e amalgamatevi lo zucchero semolato con la cannella, la rimanente scorza di limone grattugiata, il sale e la frutta candita tagliata a dadini.
Unite 4 tuorli, la crema di grano e 3 albumi montati a neve; mescolate bene.
Imburrate una tortiera del diametro di cm 24 e foderatela con la pasta frolla che avrete steso con il mattarello allo spessore di circa 1/2 cm. Ritagliate la parte eccedente, ristendetela e ricavatene delle strisce.
Versate il composto nella tortiera, livellatelo, ripiegate verso l'interno i bordi della pasta e decorate con strisce formando una grata che pennellerete con un tuorlo sbattuto.
Infornate a 180° gradi per un'ora e mezzo; lasciate raffreddare e, prima di servire, spolverizzate con zucchero a velo.


 

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies