MARLENE DIETRICH
cultura
10 Ottobre 2009 amministratore

MARLENE DIETRICH

> MARLENE DIETRICH (1901-1992) Marlene Dietrich, vero nome Maria Magdalena Kostrzyn, nasce a Berlino il 27 febbraio


(1901-1992)

Marlene Dietrich, vero nome Maria Magdalena Kostrzyn, nasce a Berlino il 27 febbraio 1901, esordì sulle scene in numerosi drammi e commedie; dopo essere stata allieva della scuola di Max Reinhardt, comincia una frustrante gavetta.
Sposatasi con lo sceneggiatore Rudolf Sieber, alternò all'attività teatrale quella cinematografica, in particine secondarie.
Notata nel 1929 esplose con L'angelo azzurro, grazie a regista Josef von Sternberg, in cui trovò un regista geniale e un formidabile Pigmalione.
La trasformazione che ebbe grazie a questo regista, e soprattutto i films che creò per lei dopo il suo trasferimento ad Hollywood, (Marocco, Disonorata, Shangai Express, Venere bionda, L'imperatrice Caterina e Capriccio spagnolo) rappresentano il più bell'omaggio che il cinema abbia fatto a una donna.
Raggiunta la fama e il successo, Marlene interpretò parti drammatiche, mantenendo sempre un distacco confinante con l'ironia, affinando sempre di più le doti di recitazione e perdendo gradualmente il suo carattere sofisticato da vamp; fu un personaggio pubblico non solo perché continuò a calcare il palcoscenico fino a tarda età, mantenendo la capacità di affascinare i suoi ammiratori, ma anche perché seppe esporsi sul piano politico.
Marlene Dietrich muore nel sonno, a Parigi, il 6 maggio 1992.

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies