cultura
Errore
  • Errore nel caricamento dei dati feed.
10 Ottobre 2009 amministratore

FRANCESCA BERTINI


(1888 - 1985)

Nome d'arte di Elena Seracini Vitiello, attrice del cinema muto italiano (Firenze 1888 - Roma 1985).
Nata da una modesta commediante toscana (Adelaide Fratiglioni), venne adottata da un trovarobe napoletano (Arturo Vitiello), calcò giovanissima il palcoscenico recitando in una compagnia dialettale napoletana.
La sua carriera sul grande schermo comincia nel 1912 e nel corso degli otto anni successivi, cioè fino al 1920, interpretò con successo sempre crescente oltre novanta film.
La sua recitazione melodrammatica, che rispecchiava i gusti e la moda del tempo, la sua notevole bellezza e la grande capacità di padroneggiare le scene con disinvolta bravura, fecero della Bertini una delle "regine" del cinema, una delle attrici più ammirate della sua epoca.
A lei si deve l'inizio del fenomeno divistico diffuso poi da Hollywood.
Sposò nel 1921 il nobiluomo svizzero Paolo Cartier e da allora fece solo brevi e saltuarie apparizioni sullo schermo.
Fra i suoi film più famosi ricordiamo Assunta Spina (1915), La donna nuda (1918), I sette peccati capitali (1919) in sette episodi.

 
Joomla SEO powered by JoomSEF

ZigZag

Newsletter

Iscriviti gratis riceverai così le notizie di ItaliaDonna via e-mail:
News Ricette



Chiudi