La Donna in Televisione: Lilli Gruber
societa
10 Ottobre 2009 emanuela

La Donna in Televisione: Lilli Gruber

Lilli Gruber

In molti si sono indignati, perché alle vicende di Lilli Gruber è stato dato uno spazio spropositato: pagine intere, titoli a sei colonne, per segnalare un normale trasferimento aziendale. Si è parlato di guerra di dame tra la Gruber, Lorenza Foschini e Carmen Lasorella…
Nata a Ora, un paese vicino a Bolzano, il 19 aprile 1957, Lilli dice di aver sempre sognato di fare la giornalista. E, infatti, la sua carriera inizia come giovane conduttrice a Telebolzano, una piccola emittente privata, poi prosegue con la collaborazione al quotidiano Alto Adige, infine si trasforma con l'assunzione presso la sede Rai di Bolzano. Inizia così, la fortunata carriera della più popolare conduttrice di telegiornale. Con quella linea sbieca del corpo, con quel gomito appoggiato, quasi a sottolineare una vicinanza al telespettatore, viene lanciato un nuovo modo di portare la notizia, meno distante, più affettuoso e coinvolgente, anche dal punto di vista emotivo.

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies