IL TRATTAMENTO COGNITIVO-COMPORTAMENTALE DELL’ANORGASMIA
benessere
10 Ottobre 2009 amministratore

IL TRATTAMENTO COGNITIVO-COMPORTAMENTALE DELL’ANORGASMIA

Infine, per quanto riguarda il trattamento dell’anorgasmia, è utile sottolineare la presenza di pochi studi, che valutino l’efficacia di un approccio integrato, soprattutto a causa della difficoltà di raggiungere un accordo su un’unica definizione di orgasmo e alla mancanza di conoscenza adeguata sui meccanismi, che contribuiscono

Infine, per quanto riguarda il trattamento dell’anorgasmia, è utile sottolineare la presenza di pochi studi, che valutino l’efficacia di un approccio integrato, soprattutto a causa della difficoltà di raggiungere un accordo su un’unica definizione di orgasmo e alla mancanza di conoscenza adeguata sui meccanismi, che contribuiscono a formare il complesso modello di risposta sessuale femminile, che comprende fattori biologici e psicosociali.

Nonostante questa difficoltà, alcuni studiosi (Heiman, 2000) sottolinea la presenza, nei disturbi dell’orgasmo, di una continua interazione tra vari fattori: l'esperienza, la storia, le relazioni, la cultura e la neurofisiologia.

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies