LA FORZA DELLA MARCA
economia
10 Ottobre 2009 amministratore

LA FORZA DELLA MARCA

Per quanto riguarda questo aspetto della marca, esso misura l’attaccamento e la fedeltà che un consumatore esercita nei confronti della marca e probabilmente il miglior modo per verificare e misurare la forza della marca è osservare

Per quanto riguarda questo aspetto della marca, esso misura l’attaccamento e la fedeltà che un consumatore esercita nei confronti della marca e probabilmente il miglior modo per verificare e misurare la forza della marca è osservare il comportamento di acquisto nel caso nei punti di distribuzione il cliente non trovasse i prodotti della marca a cui è fedele. Le alternative potrebbero essere l’acquisto di una marca sostitutiva o la ricerca della propria marca in un altro punto vendita. Alcuni indicatori della forza di una marca sono:
Il differenziale accettabile: cioè la capacità delle marche forti di far accettare un prezzo più elevato per i suoi prodotti rispetto alle marche minori
La fedeltà: e cioè il riacquisto dei prodotti da parte dei consumatori nel tempo.
La sensibilità al prezzo: più la marca è forte più resisterà ad aumenti di prezzo rispetto alla concorrenza
L’esclusività della marca: e cioè la quota di acquisti di quella marca nella sua categoria di prodotti.

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies