Scalfi a giro con spalle sagomate - Scalfi
tempolibero
10 Ottobre 2009 Chiara Giovanelli

Scalfi a giro con spalle sagomate - Scalfi

 

 Tecnica di esecuzione degli scalfi a giro con spalle sagomate

A giro con spalle sagomate

Gli scalfi a giro sono quelli più usati e si adattano ad ogni tipo di indumento. Normalmente hanno una profondità di circa 5cm. e sono più larghi sul davanti di almeno 2cm. Spesso però, davanti e dietro sono uguali. Per calcolare le maglie da diminuire sottrarre dal totale delle maglie quelle delle spalle e dello scollo e poi dividere per due; intrecciare la metà di queste maglie in una sola volta e diminuire l’altra metà nel corso dei ferri seguenti.
Continuare a diritto fino a raggiungere l’altezza in cui si dovranno eseguire le spalle. Intrecciare le maglie delle spalle in 3-4 volte. Il colmo della manica inizia come lo scalfo, ma le diminuzioni proseguono finché restano da 8 a 10cm. di maglie. La curva del colmo deve adattarsi all’incavo dello scalfo. Le maglie restanti si intrecciano poi, in una sola volta, oppure a due a due, per dare così alla manica una leggera arricciatura.



 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies