4.4 Le sostanze nutritive del latte materno
mamme
10 Ottobre 2009 amministratore

4.4 Le sostanze nutritive del latte materno

Studiando la composizione del latte materno, la scienza della nutrizione ha osservato un’alta quantità di acqua (87% del suo volume), giustificabile con l’elevata necessità del nostro bambino di riceverne, tanto per la produzione

Studiando la composizione del latte materno, la scienza della nutrizione ha osservato un’alta quantità di acqua (87% del suo volume), giustificabile con l’elevata necessità del nostro bambino di riceverne, tanto per la produzione di nuove cellule che per compensare le abbondanti perdite a cui è soggetto (non dimentichiamo che il corpo del nostro bambino è formato per ben l’80% di acqua!). Inoltre, il latte materno fornisce al nostro bambino tutta l’energia necessaria per crescere in salute (un litro di latte offre in media 700 calorie). Le sostanze nutritive essenziali che vi troviamo sono:
le proteine, i “mattoni della crescita”, presenti in gran quantità e resi completamente assimilabili: la natura lo fornisce con quella tipologia di cui maggiormente ha bisogno il nostro bambino, come la alfalattoalbumina, che permette di utilizzare pienamente lo zucchero contenuto nel latte, essenziale per lo sviluppo delle cellule cerebrali, oppure la lattotransferrina, che fissa il ferro e ne sostiene l’assorbimento, cosicché il nostro bambino viene protetto da una possibile forma di anemia. Inoltre, il latte materno contiene gli aminoacidi, il “materiale di costruzione” delle stesse proteine, tra i quali ve ne sono alcuni essenziali, ossia recuperabili solamente attraverso gli alimenti. Nel nostro caso, il latte ne contiene in elevata quantità (tre-quattro volte di più di quello vaccino), soprattutto nel primo mese di vita, fase di rapida crescita del nostro bambino;
gli zuccheri, suddivisi in lattosio (zucchero del latte, 60 gr per litro) e zuccheri semplici (10 gr per litro): rappresentano l’energia subito spendibile. Il lattosio ha comunque anche altre funzioni molto importanti come lo sviluppo del cervello, la difesa da germi e virus, favorendo la flora batterica ed impedendo in questo modo infezioni gastrointestinali, e l’assorbimento del calcio, basilare per la crescita delle ossa del nostro bambino;
i grassi, in concentrazione variabile:subiscono delle modificazioni tanto durante la singola poppata o l’arco della giornata quanto in relazione all’età del nostro bambino ed alla nostra dieta alimentare. La quantità media è comunque di 35-45 gr per litro. Forniscono acidi grassi insaturi, fondamentali ed essenziali all’assorbimento del calcio da parte dell’intestino ed allo sviluppo del sistema nervoso e della retina dell’occhio, e acidi grassi saturi, maggiormente digeribili rispetto a quelli forniti, in eccesso, dal latte vaccino.
le vitamine ed i sali minerali, in quantità pressoché sufficiente. La vitamina C deve comunque essere implementata con l’assunzione di alimenti che ne contengano quantità elevate come agrumi, kiwi, pomodori, peperoni, broccoli e spinaci, così come i medici consigliano di somministrare la vitamina D, fondamentale per lo sviluppo delle ossa, attraverso delle gocce, soprattutto nei primi dieci mesi di vita ai bambini del Nord. La vitamina E, antianemica e antiossidante, è invece contenuta in grosse quantità nel latte materno. Tra i sali minerali, osserviamo un buon rapporto tra calcio e fosforo che consente così un miglior assorbimento, ed il ferro, sebbene scarso,è disponibile in quantità maggiore rispetto al latte vaccino. L’unico sale minerale che scarseggia è il fluoro che va quindi integrato con piccole pastiglie o gocce.

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies