mamme
Errore
  • Errore nel caricamento dei dati feed.
10 Ottobre 2009 amministratore

3.5 Quantità e ritmo delle poppate

L’autoregolazione è una caratteristica del nostro bambino che non cambia con il passaggio all’utilizzo del latte artificiale. Pertanto, per garantire una buona alimentazione del bambino, poniamo attenzione e cura alle sue richieste, rispettandolo ed offrendogli il biberon quando mostra di aver fame e lasciandolo libero di mangiare per quanto sono le sue necessità. Non lasciamoci trarre in inganno da chi afferma che la libertà può nuocere, rendendoci preda di nostro figlio con continue richieste di cibo: in realtà, ciò gli consentirà di trovare un suo ritmo, legato anche ai tempi di digestione di cui ha necessità. Infatti, mentre i primi mesi chiederà con più frequenza il biberon, in seguito, con l’aumento delle quantità e quindi l’allungarsi dei tempi digestivi, il nostro bambino allungherà in modo naturale l’intervallo tra una poppata e l’altra e diminuirà quindi anche il numero dei pasti. Generalmente, al 1° mese di vita il nostro bambino consumerà sei pasti al giorno, dal 2° al quarto mese cinque, in seguito, con lo svezzamento, arriverà a consumarne quattro. Chiaramente, il nostro pediatra ci aiuterà a comprendere se effettivamente il nostro bambino stia mangiando con quantità adeguate, seguendo una buona dieta alimentare: infatti, ci indicherà le quantità di latte giornaliere che stabilirà tenendo presente il peso ed il fabbisogno calorico del nostro bambino. Il calcolo può essere fatto molto semplicemente: sapendo che il fabbisogno di calorie nell’alimentazione di un bambino di quattro mesi è di circa 110-120 calorie per chilo di peso al giorno e che 100 cc. di latte apportano circa 70 calorie, possiamo trarne che il fabbisogno calorico ideale è di 165 cc. di latte per ogni chilo di peso del nostro bambino. Quindi, se il peso del nostro bambino è cinque chili, avremo: 165 cc. x 5 kg. = 825 cc. di latte che corrisponde alla razione giornaliera. Da qui, se il nostro bambino consuma cinque pasti al giorno, la razione a poppata sarà di 825 cc. : 5, pertanto 165 cc. di latte. Ricordiamo comunque di non obbligare mai il nostro bambino a finire un biberon: sarebbe solamente un sforzo inutile e spesso controproducente.

 
Joomla SEO powered by JoomSEF

ZigZag

Newsletter

Iscriviti gratis riceverai così le notizie di ItaliaDonna via e-mail:
News Ricette



Chiudi