Agevolazioni fiscali per ausili tecnici e informatici per disabili
Agevolazioni fiscali per ausili tecnici e informatici per disabili
10 Ottobre 2009 amministratore

Agevolazioni fiscali per ausili tecnici e informatici per disabili

Agevolazioni per disabili...Continua 7.6. AGEVOLAZIONE PER LE SPESE SOSTENUTE PER AUSILI TECNICI E INFORMATICI 7.6.1. QUALI SONO I SUSSIDI AGEVOLATI? Sono sussidi tecnici e informatici quelli rivolti a facilitarel’autosufficienza

Agevolazioni per disabili...Continua


7.6. AGEVOLAZIONE PER LE SPESE SOSTENUTE PER AUSILI
TECNICI E INFORMATICI

7.6.1. QUALI SONO I SUSSIDI AGEVOLATI?

Sono sussidi tecnici e informatici quelli rivolti a facilitare
l’autosufficienza e le possibilità di integrazione dei portatori di handicap
riconosciuti tali ai sensi dell’art. 3 legge n. 104/92. Deve trattarsi di
sussidi da utilizzare a beneficio di persone limitate (o anche impedite)
da menomazioni permanente di natura motoria, visiva, uditiva o del
linguaggio e per conseguire una delle seguenti finalità:
- facilitare: la comunicazione interpersonale, l’elaborazione scritta o
grafica, il controllo dell’ambiente e l’accesso all’informazione e alla
cultura
- assistere la riabilitazione.

Rientrano nel beneficio le apparecchiature e i dispositivi basati su
tecnologie meccaniche, elettroniche o informatiche sia di comune
reperibilità sia appositamente fabbricati. Sono tali ad esempio, le spese
sostenute per l’acquisto di fax, modem, computer, telefono viva voce,
schermo a tocco, tastiera espansa.

7.6.2. DETRAZIONE IRPEF 19%

Le spese sostenute per l’acquisto dei sussidi sopraindicati sono ammesse
alla detrazione Irpef del 19% per l’intero ammontare (senza togliere
la franchigia di 129,11 euro).

7.6.3. ALIQUOTA IVA AGEVOLATA

Si applica inoltre l’aliquota Iva agevolata del 4% anziché quella ordinaria
del 20%.

Per fruire dell’aliquota Iva ridotta il disabile deve consegnare al venditore,
prima dell’acquisto, la seguente documentazione:
- specifica prescrizione autorizzativa rilasciata dal medico specialista
dell’ASL di appartenenza dalla quale risulti il collegamento funzionale
tra la menomazione e il sussidio tecnico informatico;
- certificato, rilasciato dalla competente ASL, attestante l’esistenza di
una invalidità funzionale rientrante tra le quattro forme ammesse (cioè
di tipo motorio, visivo, uditivo e del linguaggio) e il carattere permanente
della stessa.

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies