CREMA ALLE MANDORLE E PROFUMO DI VANIGLIA CON SALSA ALLE SPEZIE
cucina
10 Ottobre 2009 amministratore

CREMA ALLE MANDORLE E PROFUMO DI VANIGLIA CON SALSA ALLE SPEZIE

110'   Media Per 4 persone: Per la crema: 120 g di mandorle pelate 4 dl di latte 1 baccello

tempi di preparazione 110'   difficoltà difficoltà Media

Per 4 persone:

Per la crema:
  • 120 g di mandorle pelate
  • 4 dl di latte
  • 1 baccello di vaniglia
  • 3 cucchiaio di fecola
  • 1,5 dl di panna fresca
Per la salsa:
  • 2 tuorli
  • 2 dl di panna fresca
  • 1 peperoncino fresco
  • 40 g di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di rum
  • 1 grano di pimento *
  • 1 stecca di cannella


Iniziate tritando le mandorle grossolanamente - 4 tenetele da parte per decorare.
Mettetele in un pentolino con il latte e il baccello di vaniglia che avrete prima inciso nel senso della lunghezza e mettete sul fuoco a fiamma bassa, fate bollire poi spegnete il fuoco, coprite e lasciate in infusione per 20 minuti.
Nel frattempo: prendete una terrina e stemperate all’interno la fecola con la panna.
Riprendete il pentolino con il latte e: … strizzate le mandorle premendole con il dorso di un cucchiaio in modo da estrarne tutto il succo, raccogliete il latte in una casseruola, aggiungete lo zucchero, mescolate e mettete sul fuoco per portare a bollore.
Continuate a mescolare e nel frattempo: unite il composto di panna e fecola e fate cuocere per altri 5 minuti, fino a quando la crema si sarà addensata. Poi spegnete e lasciate intiepidire - versate la crema in quattro coppette individuali, che poi metterete in frigo.
Importante: la crema deve essere tiepida prima di essere messa in frigo.
Preparate la salsa: tagliate a fettine sottili il peperoncino, mettetelo in un pentolino e fatelo scaldare insieme alla panna, alla cannella e al grano di pimento pestato.
Intanto: sbattete i tuorli con lo zucchero di canna fino ad ottenere un composto spumoso, poi aggiungete il rum e la panna versandoli a filo, fate cuocere a fiamma bassa per 5 minuti e appena accenna a bollire spegnete il fuoco.
Fate raffreddare poi filtrate con un colino.
Per servire: mettete su ciascuna coppetta un cucchiaio di salsa speziata e decorate con le mandorle tagliate a lamelle, che avevate tenuto da parte.

*Per saperne di più: il grano di pimento è una spezia, con bacche simili a grossi grani di pepe che crescono su un albero sempreverde della famiglia del mirto. Se provate ad aggiungerne qualche grano in minestre e stufati, o a metterne un pizzico in puré e passati di verdura, vedrete che sapore conferisce ai piatti.

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies