MELANZANE E PEPERONI IN SALSA AGRODOLCE
cucina
10 Ottobre 2009 amministratore

MELANZANE E PEPERONI IN SALSA AGRODOLCE

30'+ 120' di riposo   Facile Per 4 persone: 600 g di peperoni 600 g di melanzane 300 g di cipolle 6 cucchiai di olio extravergine

tempi di preparazione 30'+ 120' di riposo   difficoltà Facile

Per 4 persone:
  • 600 g di peperoni
  • 600 g di melanzane
  • 300 g di cipolle
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • ½ bicchiere di aceto di mele
  • 4 cucchiai di zucchero di canna
  • 100 g di uvetta passa
  • 200 g di olive verdi
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Peperoncino rosso in polvere

Pulite accuratamente le melanzane e i peperoni, affettateli non troppo finemente e grigliateli. nel frattempo: fate rinvenire l’uvetta in una metà dell’aceto di mele e tenete l’altra metà dell’aceto da parte.
Le cipolle: mondatele, affettatele a velo e fatele leggermente appassire in una padella antiaderente con l’olio e un po’ di acqua – in questo modo se ne accelera la cottura e le cipolle friggeranno meno – mescolate continuamente finché non sono cotte.
Aggiungete alla padella delle cipolle l’aceto rimasto, lo zucchero, l’uvetta leggermente strizzata, le olive precedentemente snocciolate e fatte a pezzetti, una presa di sale e una spolverata di peperoncino, non troppo, completate con ½ bicchiere di acqua calda e lasciate sobbollire il tutto per qualche minuto.
Prendete una teglia e disponete all’interno uno strato di fettine di melanzane grigliate, poi ricoprite con la salsa in agrodolce appena preparata e per finire aggiungete lo strato di peperoni, irrorate anche questi ultimi con un po’ di salsa, non tutta, e lasciate marinare per un paio d’ore.

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies