FAGOTTINI DI PERE
cucina
10 Ottobre 2009 amministratore

FAGOTTINI DI PERE

20'   Media Per 6 persone: 2 rettangoli di pasta

tempi di preparazione 20'   difficoltà difficoltà Media

Per 6 persone:
  • 2 rettangoli di pasta sfoglia pronta e stesa
  • 3 pere del tipo williams
  • 70 g di burro
  • 1 uovo
  • 40 g di zucchero di canna
  • 30 g di vino aromatico bianco
  • 30 g di mandorle a filetti
  • 250 g di taleggio
  • 150 ml di panna liquida
  • 1 spolverata di pepe bianco

Iniziate lavando e sbucciando le pere, eliminate il loro torsolo poi tagliate ciascuna a meta’ in lunghezza. Mettete a fondere 30 g di burro in una padellina antiaderente, appena fuso aggiungete lo zucchero di canna e fatelo sciogliere (altri 2 minuti circa), poi aggiungete le pere e fatele cuocere a fiamma vivace per 1 minuto, girandole delicatamente ogni tanto. successivamente aggiungete il vino bianco e alzate la fiamma per farlo evaporare; abbassate nuovamente la fiamma e proseguite la cottura per altri 3 minuti, fino a quando le pere cominceranno a caramellare senza rompersi. togliete dal fuoco e fatele raffreddare.
Nel frattempo, in una padella antiaderente, fate tostate le mandorle per 1 minuto.

Preparare i fagottini:

fate scaldare il forno a 190°. prendete la pasta sfoglia, mettetela sul piano di lavoro, srotolatene 2 rettangoli e con una rotella dentellata per la pasta ritagliate da ognuno 3 quadrati di 15 cm di lato. fate molta attenzione a non romperli quando, successivamente li trasferirete su una placca rivestita di carta da forno.
Prendete il taleggio e ricavatene 6 fette del peso di 25 g l’una, il resto del formaggio tenetelo da parte.
mettete una fetta all’interno di ciascun quadrato di pasta, ricoprite con le pere caramellate e aggiungete una manciata di mandorle in ciascuno.
in una ciotola sbattete l’uovo con una frustina di metallo, poi prendete un pennello e spennellate i lati di Ciascun quadrato con l’uovo sbattuto poi ripiegate gli angoli al centro, formando dei fagottini, chiudeteli premendo sugli angoli con la punta delle dita.
Spalmate con l’uovo esternamente ciascun fagottino e mettete la placca in forno. fate cuocere per 20 minuti, togliete quando i fagottini risulteranno dorati e gonfi.

Per la fonduta:
riducete a cubetti il taleggio rimasto, mettetelo in una piccola casseruola, aggiungete la panna, mescolate con un cucchiaio di legno e spolverate con un po’ di pepe. lasciate che il formaggio fonda a fiamma bassa, continuando a mescolare, poi aggiungete il burro rimasto e amalgamatelo bene prima di togliere dal fuoco.

Portiamo in tavola
prendete 6 piatti, distribuite su ognuno la fonduta caldissima, togliete i fagottini dal forno, adagiatene uno al centro di ogni piatto e cosi’ caldi servite in tavola.

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies