Il Signor Rossi può sapere come i propri dati di richiesta prestito finanziamento vengono utilizzati?
economia
10 Ottobre 2009 amministratore

Il Signor Rossi può sapere come i propri dati di richiesta prestito finanziamento vengono utilizzati?

Inoltre, viene indicato quale tipologia di dati saranno registrati e quando avverrà la registrazione, quali sono i Sic che conserveranno i dati e quali istituti finanziari potranno



Inoltre, viene indicato quale tipologia di dati saranno registrati e quando avverrà la registrazione, quali sono i Sic che conserveranno i dati e quali istituti finanziari potranno accedervi, nonché per quanto tempo i dati stessi saranno conservati. Il modulo informa
anche del diritto di accedere ai Sic per conoscere i propri dati in essi conservati ed,
eventualmente, per modificarli o cancellarli (vedi paragrafi successivi).
Quando il signor Rossi inoltra una richiesta finanziamento, l’istituto finanziario gli devesottoporre il modulo di informativa standard, nel quale è chiaramentespecificato che i dati positivi che lo riguardano saranno registrati nei Sicsolamente se avrà firmato il relativo consenso, mentre le informazioninegative circa eventuali ritardi o inadempimenti del signor Rossi sarannotrasmesse ai Sic, e rese disponibili agli istituti finanziari partecipanti, anche senza il suo consenso preventivo.

COME PUO’ SAPERE IL SIGNOR ROSSI DI ESSERE CENSITO NEI SIC E RICEVERE IL PROPRIO RESOCOENTO CREDITIZIO?

Nel modello di informativa vi è l’elenco dei diritti del signor Rossi e le modalità per esercitarli Ai sensi dell’art. 7 e ss.
del D. Lgs. 196/2003, infatti, egli ha il diritto di “interrogare”
i Sic per ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati
che lo riguardano. Ciò può avvenire presentando l’apposito
modulo di richiesta sia al proprio istituto finanziario, sia
direttamente al Sic. La risposta si ha, normalmente entro 15
giorni. Il signor Rossi può trovare il modulo sui siti Internet
di Adiconsum (www.adiconsum.it) e di CRIF
(www.consumatori.crif.com), assieme a tutte le istruzioni del caso.
CRIF e Adiconsum hanno stipulato un Protocollo d’Intesa,
grazie al quale gli iscritti all’associazione potranno usufruire
di una via preferenziale per avere accesso ai propri dati
presenti sul Sic gestito da CRIF e per ottenere in tempi ridotti
il resoconto della propria storia creditizia.
Il signor Rossi fornisce il suo consenso
dopo aver letto il modulo di informativa.


 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies