tempolibero
Errore
  • Errore nel caricamento dei dati feed.
10 Ottobre 2009 amministratore

Problemi con l'Attivazione di Windows XP in caso di modifiche hardware

Windows XP prevede una funzione contro la pirateria denominata Windows Product Activation o più comunemente Procedura di Attivazione. Questo per impedire di installare una copia di Windows XP già attivata su di un altro Pc. Tale procedura prevede che, dopo l'installazione del sistema operativo venga eseguita una attivazione online entro 30 giorni. Attraverso questa attivazione, Windows XP invia un file cifrato che serve ad identificare i componenti chiave presenti nel sistema. Questi dati sono conservati in Wpa.dnl, un file all'interno della cartella %System-Root%System32. In poche parole questo file stabilisce se, in caso di modifiche hardware, sia necessaria una nuova attivazione. Se dovete reinstallare Windows XP dopo averlo già attivato, è preferibile creare una copia di Wpa.dnl. Se l'hardware non è stato modificato in modo sensibile rispetto all'attivazione iniziale è possibile ripristinare Wpa.dnl e saltare la procedura di attivazione. Lo stesso Windows all'avvio effettua un backup del file,chiamato Wpa.bak, molto utile in caso di problemi in seguito a modifiche dell'hardware. Nel caso in cui Windows non si avviasse perché il nuovo hardware ha innescato il codice di attivazione, si può utilizzare un rimedio: ripristinare il vecchio hardware, avviare il computer in modalità provvisoria con rete e rinominare Wpa.bak con il nome di Wpa.dbl. In tal modo il sistema verrà riattivato.


 
Joomla SEO powered by JoomSEF

ZigZag

Newsletter

Iscriviti gratis riceverai così le notizie di ItaliaDonna via e-mail:
News Ricette



Chiudi