Volando con le cicogne: Storie di coppie infertili, prima e dopo la nuova legge
cultura
10 Ottobre 2009 amministratore

Volando con le cicogne: Storie di coppie infertili, prima e dopo la nuova legge

Volando con le cicogne: Storie di coppie infertili, prima e dopo la nuova legge Autore: Rossella Bartolucci e Fara Marabelli

Volando con le cicogne: Storie di coppie infertili, prima e dopo la nuova legge

Autore: Rossella Bartolucci e Fara Marabelli
Editore: Mammeonline

Le storie, le esperienze, i consigli e le informazioni della più grande e conosciuta comunità virtuale di aspiranti mamme si materializzano in un libro. Fortemente voluto e ora diffuso grazie al meccanismo del passaparola tra donne, Volando con le cicogne di Rossella Bartolucci e Fara Marabelli, edito dalla Casa Editrice Mammeonline, non è un manuale e neppure un romanzo, ma del primo ha la precisione nelle informazioni e del secondo la capacità di comunicare le passioni, i drammi, gli insuccessi ma anche le vittorie di chi si è trovato a lottare contro l'infertilità. Con un linguaggio piano ma preciso (e senza la voglia di sostituirsi ai medici) le due autrici - con l'esperienza vissuta sulla propria pelle - guidano il lettore nella terminologia scientifica, nei trattamenti, segnalando pregi e difetti dei centri contro l'infertilità, dando preziosi consigli e suggerimenti, e riuscendo a colmare un vuoto di informazione come non sempre il servizio sanitario nazionale è in grado di fare. Ma non basta. Ogni capitolo è completato da storie vissute. In questo modo, senza retorica, le due autrici riescono ad incoraggiare le aspiranti mamme, a sostenere chi sembra aver perso le speranze, a rassicurare chi teme di non farcela. In un ideale filo rosso di solidarietà che collega donne diverse ma uguali nei sentimenti. Naturalmente il libro spiega anche che diventare mamma non è un diritto e che non tutte potranno riuscirci. Tuttavia indica strade e percorsi da seguire con scientifica sicurezza. L'opinione delle mamme on line sulla recente legge sulla procreazione assistita è fortemente critica. "Un provvedimento miope - si legge nella prefazione - che costringerà chi potrà ad andare all'estero per realizzare il proprio sogno d'amore". Un monito da tener presente, visto che è frutto delle esperienze vissute da migliaia di "cicognine" (appellativo che le donne infertili di mammeonline si sono scelte).

Rossella Bartolucci, 37 anni, vive a Milano dove svolge l'attività di interprete.
Ha accumulato una lunga esperienza come paziente dei centri sterilità, esperienza che l'ha portata a dar vita a questo libro quasi in contemporanea alla nascita dei suoi gemellini concepiti grazie alla sesta icsi.
Fara Marabelli, 33 anni, architetto, vive e lavora a Milano.
Si sta allenando da quattro anni per acchiappare la cicogna, che per adesso continua a correre più veloce.
Rossella e Fara si sono conosciute sul sito Mammeonline insieme a tante altre donne e coppie con gli stessi problemi, hanno potuto scambiarsi esperienze, reperire tante preziose informazioni sui trattamenti, sui centri, su tutta la medicina riproduttiva; hanno potuto parlare dei loro problemi con una moltitudine di nuove amiche con cui miracolosamente, pur senza conoscersi, si capivano benissimo. Dall'esperienza del forum dunque nasce l'idea doi offrire a chi non ha un computer, ma ha il problema della sterilità, la possibilità condividere con loro e con tutte le cicognine incontrate su Mammeonline le informazioni, l'empatia, l'amicizia, la voglia di lottare assieme per il grande sogno comune, quello di avere un bambino.
Poichè il libro non nasce con intenti commerciali, le autrici devolveranno il loro ricavo all'associazione Medici del Mondo (www.medicidelmondo.org) per contribuire alla realizzazione del progetto Kampilya, indirizzato a fornire al villaggio rurale di Kampil, Uttar Pradesh, India un dispensario ed un ambulatorio ginecologico-ostetrico, che viene inaugurato proprio mentre questo libro va in stampa

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies