Movimento a più voci. Il femminismo degli anni Settanta attraverso il racconto di una protagonista
cultura
10 Ottobre 2009 amministratore

Movimento a più voci. Il femminismo degli anni Settanta attraverso il racconto di una protagonista

Movimento a più voci. Il femminismo degli anni Settanta attraverso il racconto di una protagonista

Movimento a più voci.
Il femminismo degli anni Settanta attraverso il racconto di una protagonista


Autore: Maria Schiavo
Editore: Franco Angeli

"Un legame prezioso unisce il movimento delle donne agli anni Settanta, in seguito quasi del tutto occultato. In realtà, inghiottiti dai drammatici avvenimenti degli anni successivi, gli anni Settanta sono diventati una sorta di mito. Intoccabili, o piuttosto da dimenticare. E invece molto di essi -la vicenda del femminismo, il valore dell'esperienza personale nel suo stretto legame con quella politica, collettiva- rappresenta un originale modo di pensare e di vivere la realtà, e non solo per le donne, che va ricordato e rimesso in pratica."

Con Movimento a più voci, Maria Schiavo ripercorre sul filo della memoria quegli anni, in un racconto che è un intenso intreccio di voci singole e di coralità, in cui il passato rivive e interroga il presente. Le ragioni che ci hanno spinto a guardare agli Archivi delle donne, non solo come a luoghi di conservazione della nostra storia passata, ma per le potenzialità che hanno di parlare al presente, sono diverse: il fatto che si tratta per lo più di documenti pubblicati su riviste, volantini, fascicoli speciali, difficilmente reperibili; la possibilità di riattualizzare, attraverso una lettura attenta alle sollecitazioni culturali e sociali di oggi, una problematica riguardante il rapporto tra i sessi, ma anche, più in generale, le radici biologiche, psichiche e sociali dell'individuo e della civiltà; il bisogno di ridare voce a un patrimonio di intelligenza collettiva che raramente ha conosciuto un intreccio così originale tra vita e cultura, corpo e linguaggio, sessualità e politica, individuo e legame sociale.


 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies