ROSSANA FEUDO PANI: IMMAGINI DELLA MENTE E DEL PASSATO
Rossana Feudo: il soggetto della donna nella sua arte della pittura
10 Ottobre 2009 amministratore

ROSSANA FEUDO PANI: IMMAGINI DELLA MENTE E DEL PASSATO

ROSSANA FEUDO PANI: IMMAGINI DELLA MENTE E DEL PASSATO I soggetti rappresentati da Rossana Feudo sono in gran parte donne.




I soggetti rappresentati da Rossana Feudo sono in gran parte donne.Lei stessa afferma "le donne fanno mettere in moto la fantasia", grazie ai contrasti che sapientemente sono miscelati., in un volto ad esempio, dove una candida carnagione può essere incorniciata tra il colore viola dei capelli delle donne irlandesi, i cui occhi, trasparenti quasi, guardano malinconicamente lontano.
Lo stesso mondo delle donne è fatto di contrasti e opposti.., che ad esempio ritroviamo in "Le amiche".chi..non ha infatti proprio nell'amica scovato il suo peggior nemico? Un mondo che non smette di attrarla in tutta la sua varietà, dalla "La Maga" a "Testa di Bambola", da una "Ofelia" quasi serenamente addormentata ad una inquietante quanto veritiera "Maschera e il volto".
In questo elegante "gineceo", si scorgono un giovanissimo Davide e due quadri dedicati a Salomè, in cui appare il Battista.

Salomè è un personaggio molto amato da Rossana Feudo.. che si sente quasi trascinata da questa donna.La Salomè della versione Wildiana per intenderci, ben lontana dalla danzatrice-bambina dell'Antico Testamento, bensì innamorata perdutamente del Battista.
Rossana Feudo li raffigura nella prigione, mentre Salomè tenta di salvargli la vita proclamandogli il suo amore. In un secondo quadro, Salomè con la testa mozzata del Battista sulle sue ginocchia, quasi tentando un ultimo dialogo.
Non mancano nella sua ricca galleria, scene naturiste..Ma, afferma la Feudo, "[.] non sono attratta dalla natura in sé, quanto più dal passato, da ciò che attraversa i miei pensieri". Guardando, infatti, più attentamente, i suoi rigogliosissimi fiori, si scorge un velato accenno all'incipiente decadenza di quella florida bellezza negli insetti, che s'insinuano quasi impercettibilmente tra quei petali.

Ma.. le immagini superano tutte le parole...al sito: www.iwt.it/feudo ne troverete molte di più...


Sara De Alexandris


Indietro...

Torna all'indice

 

Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità  alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies